GRAN FONDO DELLE ALPI MARITTIME

ANELLO IN MTB SUI SINGLE TRACK DELLA MEDIA VALLE GESSO

Contattaci

A CHI E’ RIVOLTA?

La Gran Fondo Alpi Marittime è una giornata in mountain bike seguendo un percorso su strade e tecnici single track della media Valle Gesso.

Il percorso ricalca l’itinerario della Gran Fondo inserita in passato in calendari prestigiosi delle gare open di mtb italiane. Il tracciato si è sempre distinto per essere uno fra i più tecnici nel panorama delle Gran Fondo.

Il percorso si addice a chi vuole misurarsi con se stesso dal punto di vista condizionale e di capacità di tecnica di guida, sia per quanto riguarda la salita che la discesa. Si inizia con la facile scalata dalla provinciale alla fraz. Desertetto di Valdieri per continuare con un’escalation di emozioni e single track sulla verticale discesa di Esterate e affrontato l’ultimo impegnativo e panoramico single track in salita delle Gorge della Reina, si dovranno sfidare i 60 tornantini della Lausa di Entracque senza mai scendere dalla bicicletta.

Lasciati condurre dai Maestri Istruttori FCI e Accompagnatori Cicloturistici della Regione Piemonte di BisaltaBike che ti daranno preziose nozioni tecniche e condizionali per affrontare le asperità del percorso e migliorarti in generale sulla mtb.

IL CALENDARIO

Agosto 2021

Ven27Ago09:5909:59GRAN FONDO ALPI MARITTIME

IL PROGRAMMA

Il programma della Gran Fondo Alpi Marittime prevede l’arrivo in prima mattinata ad Entracque, incontro con la Guida, preparazione, verifica biciclette e materiale.

Si percorrono circa 5 chilometri di riscaldamento sulla provinciale, si scala la panoramica ascesa di Desertetto e si affronta il primo tecnico single track di Mulino Rocco. Si attraversa la passerella su corde nei pressi del “Baus” e si affrontano le prime tecniche salite dove servirà un’ottima gestione dei pesi sulla mtb. Si bordeggia il Centro Faunistico Uomini & Lupi con una facile e divertente discesa e dopo il “lungo gesso sotto diga” si arriva alla Centrale Enel L. Einaudi. Ci si arrampica per la comunale asfaltata sulla morena che ha generato l’altopiano di Esterate e si affronta la discesa più stretta e verticale del percorso fino a planare sula sterrata della “Sartaria” che porta sotto la vertiginosa parete del Caire Porcera. Raggiunta Trinità di Entracque, un divertente e lungo “mangia e bevi” in single track ci condurrà sotto l’imponente balconata calcarea delle Gorge della Reina, particolare canyon in cui potremmo addentrarci lasciando per alcuni minuti le biciclette al di fuori di queste pareti. Ci aspetta ora l’ultimo tratto del percorso con un panoramico single track a mezza costa dal quale si può ammirare, in giornate terse, la cima dell’Argentera che con i suoi 3297 m. è la regina delle Alpi Marittime. Questo trail ci conduce ad affrontare tecnici ed erti tornantini in salita fino ai 1300 m. del Colletto della Lausa da dove inizia l’ultima discesa che con i 60 tecnici tornantini ci porta ai 900 metri del centro di Entracque.

DETTAGLI TECNICI

Partenza/arrivo: Piscina di Entracque m. 876

KM totali: 44
Dislivello + : 1700 mt circa
Dislivello – : 1700 mt circa
Quota max: 1300m Colletto della Lausa

Difficoltà discesa: S2 e brevi tratti S3
Difficoltà salita: S2 e brevi tratti S3
Capacità tecniche: avanzato
Livello di preparazione fisica: 5 (bici muscolare) – 4 (bici elettrica)

Punti Acqua: frequenti sul percorso

 

A discrezione dell’organizzazione, per motivi logistici e di sicurezza, l’itinerario potrà essere modificato. La gran fondo alpi marittime ha come luogo di partenza il Comune di Entracque. L’itinerario si presta a mtb muscolari ed  E-MTBike L’organizzazione si riserva di richiedere ai partecipanti l’autodichiarazione di ottimo stato di salute e rispetto normative anti Covid-19.

 

PERIODO

da aprile ad ottobre

COSA MI SERVE?

ATTREZZATURA:

Bicicletta mountainbike funzionante, casco da ciclismo omologato, guanti da mtb, occhiali da sole, borraccia personale, barrette o cibo digeribile ed energetico, scarpe adeguate ai pedali (chi ha pedali a sgancio rapido deve avere scarpe adeguate col tacchetto, chi ha pedali flat, ovvero senza agganci, scarpe da ginnastica o da skateboard o da montagna), una camera d’aria di ricambio della misura delle proprie ruote, crema solare.

NELLO ZAINO:

Acqua, cibo (barrette / frutta secca / panino), giacca antivento / impermeabile, micropile, buff, crema solare, kit riparazione, t-shirt di ricambio, documento d’identità, portafoglio, cellulare, ginocchiere, medicine personali, maschera (opzionale)

ABBIGLIAMENTO:

Da bici mtb o da montagna tendenzialmente a strati, pantaloncini con fondello ed eventualmente pantaloncini tipo bermuda da mettere sopra, giacca a vento leggera o k-way, un cambio di maglietta intima.

Cosa è compreso:

– Accompagnamento con un Accompagnatore Cicloturistico Regione Piemonte

Cosa non è compreso:

– Trasferimento e Pernottamenti

INFO & CONTATTI

Erik +39 347.3000346
Alessio +39 348.8826201

mtb@globalmountain.it

Date ad hoc per singoli e gruppi precostituiti

Share This
X