Arrampicata Estate
29-30 aprile 1 maggio

STAGE VERDON

Arrampicare sul calcare più bello del mondo

Organizza la tua gita
STAGE VERDON

Informazioni

Periodo

Da Aprile a Giugno e da Settembre a Novembre

Difficoltà

A seconda dell’itinerario scelto, in base al livello dei partecipanti

Livello

Zona

Provenza

Un canyon mozzafiato nel cuore dell’alta provenza caratterizzato da pareti di roccia perfetta: questo è il Verdon! Un luogo magico in cui si è fatta, e si continua a fare, la storia dell’arrampicata.

A sorvegliare questo luogo ammaliante troviamo il villaggio di La Palud, ottimo punto di partenza per qualsiasi avventura sulle pareti delle gole. Una strada panoramica, la route des crêtes, consente una vista completa e molto suggestiva di tutto il canyon grazie ai numerosi belvedere.

La caratteristica peculiare di questo luogo è che si comincia scendendo: è necessario infatti, per la maggior parte delle vie, calarsi lungo le impressionanti pareti per raggiungerne la partenza, spesso situata su giardini pensili.

Accanto alle numerose vie esigenti, si trovano itinerari classici e moderni dalle difficoltà contenute, anch’essi caratterizzati da una qualità della roccia eccellente e sempre molto divertenti.

Si tratta di uno scenario unico nel quale godere al massimo dell’arrampicata, accompagnati dal volo dei grifoni e dal verde smeraldo del fiume Verdon.

Programma

GIORNO 1: partenza da Borgo San Dalmazzo al mattino presto direzione La Plaud sur Verdon (4 ore circa). Itinerario a scelta tra le numerevoli vie presenti (da decidere in base al livello dei partecipanti). Pernottamento a La Palud in campeggio o Gite d’etape.

GIORNO 2: seconda via valutata in base al livello e alle preferenze del gruppo. Pernottamento a La Palud.

GIORNO 3: terza via valutata in base al livello e alle preferenze del gruppo. Rientro a Borgo san Dalmazzo in serata (4 ore circa).

Questo programma è adatto sia a chi vuole cimentarsi sulle vie a più tiri del Verdon scalando da secondo di cordata, sia a chi è autonomo ma non ha mai affrontato le pareti verdoniane.

Materiale necessario

Materiale da arrampicata: Imbrago, casco, scarpette da arrampicata, magnesite, scarpa/scarponcino da trekking, zaino 20/30 litri, occhiali da sole, crema protettiva,  abbigliamento da montagna, nastro per le mani. Eventualmente corda min 70mt o mezze corde, rinvii e protezioni veloci (friends e nuts).

Iscriviti

La quota comprende

  • Giornate con una Guida Alpina Global Mountain
  • Eventuale attrezzatura specifica mancante per l’attività (imbrago, casco, scarpette, corde, moschettoni,…)

La quota non comprende

  • Trasferimenti e pernottamenti

Per eventuali informazioni contattaci al +393356726008

Oppure via email all'indirizzo promotion@globalmountain.it

Contattaci su whatsapp

Richiedi altre informazioni

    Acconsento all’utilizzo dei miei dati personali secondo quanto stabilito dalla Privacy Policy

    Guide

    Enrico Turnaturi

    Enrico Turnaturi

    Guida Alpina, Maestro di sci

    Nato a Torino, classe 1989, risiede a Caraglio. L’inverno lavora come Guida Alpina tra sci alpinismo e cascate di ghiaccio di cui è un grande appassionato. È Maestro e Allenatore di sci alpino. Grande amante della arrampicata Trad, d'estate alterna l'alpinismo classico alle salite di arrampicata tecniche. Appassionato di fotografia e viaggi ha già scalato in varie parti del mondo, Nepal, Patagonia, Marocco… Divide l’anno tra la ricerca della powder e l’arrampicata girando per l’Europa. È Istruttore Nazionale ai Corsi di formazione delle Guide Alpine.

    +39 3386391333

    enrico@globalmountain.it