Alpinismo Estate Montagne del Cuneese
DA GIUGNO A SETTEMBRE

Monviso Cresta Est

Il percorso più estetico per salire il Re di Pietra

Organizza la tua gita
Monviso Cresta Est

Informazioni

Rapporto guida/clienti

1/2

Periodo

Da Luglio a Settembre

Difficoltà

Alpinismo Medio/Facile. La salita richiede un buon allenamento alla camminata e qualche nozione base di arrampicata su terreno classico.

Livello

Zona

Alpi Cozie

L’ascensione della Cresta Est del Monviso (3841 m) è una delle grandi classiche delle Alpi. Dal percorso molto estetico, permette di raggiungere la vetta alternando la scalata di balze e torrioni a piccoli trasferimenti. Il percorso classico presenta difficoltà di scalata massime di III grado per un dislivello di circa 1000 metri. Durante la salita può essere effettuata una variante che raggiunge la vetta del Torrione Saint Robert e si ricongiunge con la via classica a circa 3600 metri. In questo caso le difficoltà diventano più continue, la scalata più aerea con qualche passaggio di IV grado. Dal rifugio Quintino Sella si raggiunge il Colle di Viso 2650 m. e si inizia la salita della pietraia di accesso alla base del conoide di attacco. Si risale il conoide con ramponi e piccozza (se necessario) e si raggiunge la base della cresta a 2850 metri. Di qui, scalando una serie di balze, si raggiunge la base del Torrione Saint Robert a circa 3400 metri. Con una scalata un po’ più continua si raggiunge il punto di biforcazione tra la via classica e il torrione. Per salire il Saint Robert occorre affrontare un paio di lunghezze di corda più ripide e continue con passaggi fino al IV grado. Nel caso si decida di non salire il torrione si attraversa un canale sulla sinistra del medesimo e raggiunge il filo di cresta a circa 3600 metri. Da qui il percorso alla vetta diventa particolarmente divertente con la scalata di una serie di piccoli risalti. La discesa si svolge lungo la via normale. Si tratta di una salita di grande soddisfazione che richiede un buon allenamento fisico.

Programma

1° giorno

Trasferimento in auto a Pian del Re e salita al rifugio Quintino Sella, dislivello 620mt (circa 2h e 30m).

2° giorno

Partenza dal rifugio alle ore 5.00, salita alla vetta per la cresta est (1200 metri di dislivello, 5/6 ore). Discesa al Rifugio Sella (4/5 ore) e rientro a Pian del Re. Possibilità di dormire una seconda notte al Rifugio Quintino Sella.

Materiale necessario

Materiale da alpinismo: scarponi da montagna, imbrago, casco, ramponi e piccozza in funzione del periodo, abbigliamento da montagna: pantaloni da alpinismo, giacca gore-tex, guanti, berretto, occhiali da sole, crema solare.

La quota comprende

  • Ascensione con una Guida Alpina Global Mountain.
  • Eventuale attrezzatura specifica mancante per l’attività (imbrago, casco, ramponi, piccozza)

La quota non comprende

  • Trasferimento e pernottamento (il pernottamento della guida è a carico dei partecipanti)

Per eventuali informazioni contattaci al +393356726008

Oppure via email all'indirizzo promotion@globalmountain.it

Contattaci su whatsapp

Richiedi altre informazioni

    Acconsento all’utilizzo dei miei dati personali secondo quanto stabilito dalla Privacy Policy

    Guide

    Silvio Bassignano

    Silvio Bassignano

    Guida Alpina

    Grande appassionato di montagna è stato per anni gestore del Rif. Bozano alla base del Corno Stella, montagna della quale è coautore di una guida monografica. Si è formato tra Alpi Marittime e Monviso, collabora con stazioni di sci e a.i.ne.va. in qualità di direttore della sicurezza nella prevenzione del rischio valanghe.

    +39 3487148590

    silvio@globalmountain.it

    Andrea Garelli

    Andrea Garelli

    Guida Alpina

    Risiede nella nativa Val Maira, pratica la montagna in ogni suo aspetto ma predilige i percorsi poco frequentati e selvaggi. Amante dei viaggi è vissuto sia a Barcellona che a Sheffield nel cuore del Peak District. Alterna la sua passione al lavoro di ingegnere.

    +39 3933875714

    andrea@globalmountain.it

    Enrico Turnaturi

    Enrico Turnaturi

    Guida Alpina, Maestro di sci

    Nato a Torino, classe 1989, risiede a Caraglio. L’inverno lavora come Guida Alpina tra sci alpinismo e cascate di ghiaccio di cui è un grande appassionato. É Maestro e Allenatore di sci alpino. Grande amante della arrampicata Trad, d'estate alterna l'alpinismo classico alle salite di arrampicata tecniche. Appassionato di fotografia e viaggi ha già scalato in varie parti del mondo, Nepal, Patagonia, Marocco, … Divide l’anno tra la ricerca della powder e l’arrampicata girando per l’Europa. É Istruttore Nazionale ai Corsi di formazione delle Guide Alpine.

    +39 3386391333

    enrico@globalmountain.it

    Simone Greci

    Simone Greci

    Aspirante Guida Alpina

    Originario di Alba ma trapiantato a Borgo San Dalmazzo, nella sua vita professionale precedente si è occupato per molti di anni di informatica presso alcune note multinazionali. Oggi svolge la professione di Guida Alpina a tempo pieno e coltiva una sfrenata passione per l'arrampicata in tutte le sue forme. E' Aspirante Guida Alpina dal 2021.

    +393426027539

    simone@globalmountain.it